Banner Messagenet piccolo

dxalto






NATALE DA CHEF – dal 14 dicembre

Gualtiero è un cuoco senza speranza ma è anche convinto di essere uno chef geniale e incompreso. La moglie Beata, con cui gestisce un locale, cerca di tenerlo lontano dai fornelli, ma lui è capace di travestirsi persino da wc pur di aggiungere il suo tocco ai piatti. Dopo aver guastato l’ennesimo assaggio di Vissani e aver fatto perdere anche l’ultimo “cappello” alla moglie, promette di lasciare la cucina. Un’impresa di catering nei debiti fino al collo deve però agevolare l’appalto di una ditta “concorrente” perdendo la gara per il G7 di Trento.

SUPER VACANZE DI NATALE – dal 14 dicembre

Un super cinepanettone che sintetizzerà 35 anni di commedie natalizie. Il film è costruito con le scene dei cinepanettoni passati.

SUBURBICON

Gardner Lodge vive nella ridente Suburbicon con la moglie Rose, rimasta paralizzata in seguito ad un incidente, e il figlio Nicky. La sorella gemella di Rose, Margaret, è sempre con loro, per aiutare in casa. L’apparente tranquillità della cittadina entra in crisi quando una coppia di colore, i Meyers, con un bambino dell’età di Nicky, si trasferisce nella villetta accanto ai Gardner. L’intera comunità di Suburbicon s’infiamma e si adopra per ricacciare indietro “i negri” con ogni mezzo. Intanto, due delinquenti, irrompono nottetempo nell’abitazione dei Lodge e li stordiscono con il cloroformio, uccidendo Rose.

MY LITTLE PONY: IL FILM

Tornano le eroiche Power Pony! Twilight Sparkle, Pinkie Pie, Applejack, Rainbow Dash, Rarity e Fluttershy sono pronte per un nuovo entusiasmante viaggio oltre i confini di Equestria. Una forza oscura minaccia Ponyville: le nostre amiche dovranno partire per una spericolata avventura dove si imbatteranno in avvincenti sfide ma anche in tanti nuovi amici. Sarà proprio la forza dell’amicizia abbinata ad un pizzico di magia ad aiutarle a sconfiggere il nemico e a salvare la loro amata dimora.

BAD MOMS 2 – MAMME MOLTO PIÙ CATTIVE

Come ogni anno le vacanze di Natale diventano un inferno soprattutto per le madri. Tra regali, cucina, addobbi, organizzazione e preparazione delle feste, Amy, Kiki e Carla si stressano per fare tutto alla perfezione. A complicare le cose poi, arrivano le loro madri, esigenti, critiche, inaccontentabili, che vogliono imporre la loro idea di Natale. Questa volta però le figlie hanno deciso di porre dei limiti e di godersi le vacanze a modo loro. Nella sfida tra nonne single, esplosive o ipersensibili e le madri che sognano delle feste tranquille in famiglia, le vacanze dei figli sono seriamente a rischio.

IL PREMIO

Oreste è un personal trainer con una moglie dispotica e il sogno di aprire una palestra: sogno alla cui realizzazione mancano 15mila euro. Suo padre Giovanni gli promette quella cifra in cambio di un compito preciso: accompagnarlo in automobile a Stoccolma, dove l’anziano scrittore dovrà ritirare il premio Nobel per la Letteratura. E Oreste, che non ha mai accettato denaro da suo padre e ha cercato di vivere il più possibile fuori dal suo cono d’ombra, si ritrova a trascorrere una settimana fra Italia, Austria, Germania, Danimarca e Svezia, in compagnia di Giovanni ma anche di Rinaldo, il segretario personale di papà, e Lucrezia, la sorellastra blogger che ha deciso di documentare tutta l’impresa in Rete.

ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS

Sullo sfondo degli anni Trenta, dell’Art déco e del turismo esotico, Hercule Poirot scova colpevoli e sonda con perizia le sottili meccaniche criminali. Atteso a Londra con urgenza, trova sistemazione, lusso e conforto sull’Orient Express. Ma una valanga e un omicidio interrompono presto i suoi piccoli piaceri, la lettura di Dickens e la simmetria delle uova la mattina. Mister Bouc, il direttore del treno preoccupato della polizia e dello scandalo, chiede a Poirot di risolvere il caso. Bloccato con tredici passeggeri, tutti sospettati, il celebre detective improvvisa un’indagine che lo condurrà dove nemmeno lui aveva previsto.
Dopo aver rivisitato Shakespeare con enfasi e furore, azzardato un’incursione nell’universo supereroico della Marvel, offerto una nuova giovinezza all’agente Jack Ryan e riletto la Cenerentola della Disney in live action, Kenneth Branagh dirige la sua versione cinematografica del romanzo giallo di Agatha Christie (“Assassinio sull’Orient Express”), pubblicato nel 1934 e già oggetto dell’adattamento di culto di Sidney Lumet.

GLI EROI DEL NATALE

Un nuovo film d’animazione per grandi e piccini che racconta la storia più antica e conosciuta di tutti i tempi. Questa volta, a raccontarci le vicende riguardanti la natività di Gesù, saranno i simpatici animaletti protagonisti dei nostri presepi. Un piccolo ma coraggioso asinello ed i suoi amici diventeranno gli inaspettati eroi del Natale.

Justice League

Di fronte alla nuova minaccia in agguato, il miliardario Bruce Wayne (Ben Affleck) rivaluta la scelta di lottare in solitaria e decide di fare squadra con un composito gruppo di supereroi, provenienti dai diversi angoli del pianeta. Entrato in possesso dei filmati che ritraggono alcuni metaumani mentre fanno uso di abilità sovrannaturali, il severo Batman, irruvidito dall’età che avanza ma ispirato dal recente sacrificio di Superman (Henry Cavill), si allea con la principessa delle amazzoni Wonder Woman (Gal Gadot) nella perigliosa ricerca per scovarli e reclutarli tutti. Grazie ai costosi mezzi a disposizione, riesce a intrufolarsi nel covo segreto del giovane Barry Allen (Ezra Miller), il talentuoso perito forense di Central City, capace di muoversi a una velocità superiore a quella della luce. Ma se convincere l’amichevole Flash a unirsi alla causa non si rivela così complicato, reclutare il ritroso sovrano di Atlantide non è impresa da poco, nemmeno per il vigilante mascherato. Nel reagire alle pretese di Wayne, lo straniero di nome Arthur Curry, conosciuto come Aquaman (Jason Momoa), sfodera un temperamento impulsivo e autoritario degno del suo rango, e simile a quello di un’altra new entry, Victor Stone, l’ex atleta rivestito di componenti meccaniche che si è guadagnato per questo il soprannome di Cyborg (Ray Fisher). Con la squadra così al completo, guidata da Batman, le forze dellaJustice League sono pronte a difendere il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.