ALADDIN – dal 22 maggio

Aladdin è un giovane ragazzo di Agrabah convinto dall’inganno dal sultano Jafar ad entrare nella Caverna delle Meraviglie. Lì trova una lampada magica, contenente un genio in grado di esaudire tre desideri. Aladdin chiede di essere trasformato in un principe per conquistare la bellissima principessa Jasmine, già oggetto del desiderio proprio del malvagio Jafar, ma restia a convolare a nozze con un nobile. Fingersi diverso da quello che è non sarà poi così facile per Aladdin, che si troverà infatti a scontrarsi con le sue stesse bugie.

Versione live-action del classico Disney del 1992, Aladdin è l’ennesimo tassello della monumentale operazione della casa di produzione di Topolino per far rivivere le sue grandi storie.

Come il film d’animazione di quasi ventisette anni fa, anche questo nuovo rifacimento farà fede alla fiaba “Aladino e la lampada meravigliosa” contenuta nella raccolta “Le mille e una notte”. Ci si aspetta però che la linea narrativa originale venga ampliata, come, in parte, confermato da altri prodotti dello stesso filone usciti negli scorsi anni in cui sono stati rivelati nuovi dettagli sui personaggi e sul loro passato.